Sei qui
Home > CRONACA > Viale Libertà: oltre dieci esercizi commerciali più una banca bloccate CON L’ATTAK

Viale Libertà: oltre dieci esercizi commerciali più una banca bloccate CON L’ATTAK

Messina, 20 febbraio

E’ caccia al vandalo (non necessariamente un uomo) che nella nottata di ieri e per la seconda volta in 15 giorni, ha bloccato le serrature di ben dicei esercizi commerciali ed una banca in viale della Libertà a Messina. La colla “l’arma” utilizzata dal vandalo o dai vandali che è stata instillata nelle serrature in un periodo compreso tra la mezzanotte e le cinque di ieri. La colla si è così cementata dentro le serrature bloccando l’accesso ad un bar, un tabacchi, un meccanico, un negozio di articoli per la casa cinese, un condominio, un compro oro ed una banca, la filiale del Credito Siciliano. La banca la più penalizzata in quanto in tarda mattinata le operazioni di tentativo di sblocco erano ancora attive ma senza risultato. Sul posto è intervenuta la polizia di stato e la sezione scientifica che ha effettuato i rilievi ritrovando due flaconcini di colla Attak. La polizia ha provveduto ad acquisire anche le video riprese delle molte telecamere presenti sul posto ai fini dell’identificazione del malvivente o dei malviventi. Si ritiene che abbia operato con un cappuccio per travisare il viso. I commercianti sono disperati. E’ già la seconda volta in pochi giorni.

Lascia un commento

Top