Sei qui
Home > CRONACA > Usura: vittima registra minacce e denuncia aguzzino

Usura: vittima registra minacce e denuncia aguzzino

PALERMO, 13 DIC
“Stai attento perché non potrò essere sempre comprensivo”: poche parole per far capire le sue intenzioni. Ma la vittima non si è arresa, ha registrato tutto e ha denunciato le minacce facendo arrestare il suo usuraio, un pescivendolo di 37 anni.
L’inchiesta , condotta dal Nucleo di polizia economico finanziaria di Palermo diretto dal colonnello Cosimo Virgilio, ha dunque potuto contare sul contributo della vittima, un ristoratore palermitano che ha registrato col cellulare le intimidazioni e si è rivolto alle Fiamme Gialle.
La Finanza ha disposto una serie di intercettazioni che hanno confermato le denunce. Il ristoratore aveva chiesto un prestito di 13mila euro all’usuraio che ha applicato un tasso dell’800 per cento. L’intervento della Finanza ha impedito all’indagato di portare a termine il suo piano: l’acquisizione di una villetta della vittima a Mazara del Vallo. (ANSA).

Lascia un commento

Top