Sei qui
Home > CRONACA > Ruba autoradio e appicca fuoco a vettura, arrestato da Cc. La vittima aveva rifiutato il “cavallo di ritorno”

Ruba autoradio e appicca fuoco a vettura, arrestato da Cc. La vittima aveva rifiutato il “cavallo di ritorno”

CATANIA, 3 GIU – Armando Pulvirenti, di 65 anni, è stato arrestato da carabinieri di Trecastagni per furto aggravato e danneggiamento seguito da incendio. L’uomo è accusato di avere rubato un’autoradio da una Fiat Punto e di avere cosparso i sedili della vettura di liquido infiammabile per darle fuoco. Militari dell’Arma, avvisati telefonicamente da vicini di casa della vittima, hanno domato il principio di incendio e arrestato il 65enne. Investigatori stanno cercando di stabilire se esiste un collegamento con un tentativo di estorsione con la tecnica del ‘cavallo di ritorno’: alla vittima, infatti, è stata rubata un’altra auto e ha ricevuto la richiesta di una tangente per la sua restituzione. Ma la proprietaria invece di pagare ha denunciato tutto ai carabinieri. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato condotto in carcere a Catania. (ANSA).

Lascia un commento

Top