Sei qui
Home > CRONACA > Palazzo Zanca: muore mentre si reca all’anagrafe. Probabile infarto.

Palazzo Zanca: muore mentre si reca all’anagrafe. Probabile infarto.

Messina, 5 aprile 2019

Un uomo è stramazzato improvvisamente a terra nei locali dell’Anagrafe cittadina ed è morto. E’ successo stamane intorno alle 11.30 nell’androne dell’Anagrafe nei pressi dell’uscita secondaria di Palazzo Zanca, quella che immette nei locali del rilascio carte di identità. L’uomo è deceduto con molta probabilità per un infarto fulminante. Soccorso immediatamente da alcuni dipendenti comunali e dai vigili urbani di guardia, anche con l’ausilio del defibrillatore posizionato all’ingresso di Palazzo Zanca, a nulla sono valsi i tentativi di rianimare il poveretto. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne la morte. Il magistrato di servizio ne ha constatato il decesso, unitamente al medico legale.

Lascia un commento

Top