Sei qui
Home > CRONACA > Migranti: No ai parlamentari su Sea Watch. Fratoianni e Prestigiacomo non riescono a salire. Fico eserciti sue prerogative costituzionali

Migranti: No ai parlamentari su Sea Watch. Fratoianni e Prestigiacomo non riescono a salire. Fico eserciti sue prerogative costituzionali

ROMA, 26 GEN – “Da questa mattina sono a Siracusa per seguire la vicenda dei migranti a bordo della SeaWatch3 a cui da oltre sette giorni viene negato un punto sicuro di sbarco in violazione di norme e convenzioni internazionali. Le autorità italiane continuano ad impedire a me e ad altri parlamentari di salire a bordo. Si tratta di una scelta grave e immotivata”. Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali. “Chiedo al Presidente Fico di attivarsi per garantire a membri della Camera dei Deputati che presiede – conclude Fratoianni- di esercitare le loro prerogative costituzionali”. “Dopo ore e ore di attesa, finalmente le autorità si sono pronunciate. Non è possibile salire a bordo della Sea Watch 3. Adducendo motivazioni a mio avviso non pertinenti, dovute probabilmente a precise disposizioni dall’alto, ci hanno concesso soltanto un giro attorno alla nave, senza così potere verificare le condizioni dei migranti e dell’equipaggio. Di cosa hanno paura?”. Così, in una nota, Stefania Prestigiacomo, deputata siracusana di Forza Italia, che da questa mattina è al porto di Siracusa in attesa di potere salire a bordo della Sea Watch 3 in rada davanti alle coste della città siciliana

Lascia un commento

Top