Sei qui
Home > CRONACA > Messina: 19 enne evade dai domiciliari, arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile.

Messina: 19 enne evade dai domiciliari, arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile.

Messina, 23 febbraio

Nella mattinata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina hanno arrestato B.D. 19enne, pregiudicato messinese, ritenuto responsabile del reato di evasione, il quale, la settimana scorsa, si era reso responsabile di due evasioni nell’arco di poche ore.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile Carabinieri, si erano recati presso l’abitazione del Villaggio Aldisio ove il giovane stava scontando gli arresti domiciliari, per condurlo all’udienza avanti al Tribunale di Messina in cui doveva rispondere delle due evasioni della settimana precedente, ma il ragazzo non era presente in casa e si era reso irreperibile. Sono scattate immediate le ricerche per rintracciarlo e dopo circa un’ora è stato trovato presso l’abitazione della madre.

B.D. è stato arrestato e trattenuto in camera di sicurezza e questa mattina è comparso avanti al Giudice del Tribunale di Messina per la celebrazione dell’udienza di convalida, all’esito della quale l’arresto operato dai carabinieri è stato convalidato ed a carico del ragazzo è stata disposta l’applicazione della misura cautelare della custodia in carcere.

 

Lascia un commento

Top