Sei qui
Home > CRONACA > Catania, intimidazione a ad Lo Monaco

Catania, intimidazione a ad Lo Monaco

CATANIA, 11 DIC – Una testa mozzata di maiale travisata con una parrucca bionda e un paio di occhiali è stata trovata questa mattina al centro del campo dello stadio Angelo Massimino con un biglietto di insulti all’amministratore delegato della società Pietro Lo Monaco. La scoperta è stata fatta dai giardinieri comunali che dovevano curare il fondo dell’impianto. Sul posto è intervenuta la Digos della Questura che ha sequestrato la testa mozzata di maiale e avviato le indagini. La polizia non si potrà avvalere delle del sistema di videosorveglianza dell’impianto che viene attivato soltanto prima, durante e dopo le gare. Sull’accaduto ha aperto un inchiesta la procura di Catania.

Lascia un commento

Top