Sei qui
Home > 2019 > Gennaio

FOTO – Messina: Bomba alla Posta. L’obiettivo era il CAVEAU con le PENSIONI

Messina, 31 gennaio L'obiettivo era molto più della cassa continua. L'obiettivo era il CAVEAU dell'ufficio postale di via Roma dove oggi pomeriggio è deflagrata una bomba di medio potenziale. Domani è giorno di pagamento delle pensioni ed all'interno del caveau sono custoditi oltre 200 mila euro. I malviventi che hanno deposto

Messina: bomba all’ufficio Postale di via Roma, angolo via La Farina

Messina, 31 gennaio E' esploso un ordigno all'esterno dell'ufficio postale di via Roma, angolo via La Farina. La bomba era stata piazzata con la finalità di poter scardinare lo sportello automatico della cassa continua. Ma l'obiettivo non sarebbe stato raggiunto. Proprio al momento della fortissima deflagrazione che ha divelto infissi e

Messina: Evade dagli arresti domiciliari per andare in pizzeria, 39enne arrestato dai Carabinieri.

Messina, 31 gennaio I Carabinieri della Stazione di Messina Principale, hanno arrestato in flagranza di reato, P.S., 39enne messinese, ritenuto responsabile del reato di evasione dalla misura degli arresti domiciliari a cui si trovava sottoposto. Nella tarda serata di ieri, tre Carabinieri della Stazione di Messina Principale si trovavano, liberi dal servizio,

La Polizia sequestra mezzo privo dei requisiti di sicurezza con Bombole GPL a bordo

Messina, 31 gennaio Trasportava bombole a gas GPL su un piccolo camion privo dei requisiti di sicurezza. Un quantitativo superiore a quanto generalmente consentito, più di 1000 chilogrammi, e senza i previsti documenti di trasporto. Gli agenti del Distaccamento della Polizia Stradale di Barcellona Pozzo di Gotto hanno sottoposto a controllo il

Truffa: Gdf Palermo sequestra 200mila euro a ristoratrice Avrebbe dichiarato il falso per ottenere fondi pubblici

PALERMO, 31 GEN - Militari del del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Palermo hanno sequestrato beni per 200 mila euro ad un'imprenditrice di Montelepre, che ha un'attività di ristorazione, accusata di truffa per il conseguimento di pubbliche erogazioni e falso in atto pubblico. Il decreto è

Mafia: 17 arresti del Ros, colpo a mandamento del Nisseno Blitz a Mussomeli, fatta luce su estorsioni, droga e un omicidio

MUSSOMELI (CALTANISSETTA), 31 GEN - I Carabinieri del Ros stanno eseguendo a Mussomeli, nel Nisseno, un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 17 indagati a vaio titolo per associazione mafiosa, omicidio, estorsione e traffico di stupefacenti. Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Caltanissetta, hanno

Le Volanti della Polizia arrestano D’Amico Francesco, alias “Ciccio nano”, due furti ed una rapina i reati contestati.

Messina, 30 gennaio Noto nell’ambiente criminale come “Ciccio nano” è lui l’autore della rapina perpetrata nello scorso mese di luglio ai danni di un’anziana donna alla quale cagionava lesioni. Le aveva strappato la collana dal collo dandosi subito dopo a precipitosa fuga nonostante i tentativi di una giovane e coraggiosa passante di

Operazione “NEMESI”: “Famiglia” mafiosa barcellonese organizzata “militarmente”. I dettagli dei quattro omicidi su cui si è fatta luce

Messina, 30 gennaio 2019 All’alba di oggi, i Carabinieri del R.O.S. hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Messina su richiesta della locale D.D.A. a carico di quattro persone, gravemente indiziate di concorso in omicidio, aggravato dal cd. metodo mafioso. Le indagini si

MESSINA. OPERAZIONE CONTRO LA “FAMIGLIA” MAFIOSA BARCELLONESE. FATTA LUCE SU 4 OMICIDI.

Messina, 30 gennaio 2019 I Carabinieri del R.O.S. stanno dando esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Messina su richiesta della locale D.D.A. a carico di 4 persone, indiziate di aver preso parte, in qualità di mandanti o esecutori, a 4 omicidi, uno dei quali commesso

Quartieri Sicuri. Controllati esercizi commerciali, persone e veicoli. 6 le persone denunciate. Sanzioni per oltre 12.000,00 euro.

Messina, 28 gennaio Anche l’appena trascorsa settimana ha visto i poliziotti delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine “Sicilia Orientale” impegnati nella straordinaria attività di controllo “Quartieri sicuri”. Le zone interessate sono state Viale Giostra e via Garibaldi a Nord, Minissale, Villa Dante, San Filippo e Tremestieri a Sud, Piazza Unione Europea

APPROFONDIMENTO – Messina: Servizio Straordinario dei Carabinieri per la “movida” messinese, 14 persone denunciate

Messina, 27 gennaio I Carabinieri del Comando Provinciale di Messina, anche nel corso dell’ultimo week end, hanno svolto servizi straordinari di prevenzione e controllo del territorio, impiegando personale del Nucleo Radiomobile e delle Compagnie Carabinieri urbane (Messina Centro e Messina Sud) per assicurare la tranquillità nel capoluogo, incrementando la presenza dell’Arma

FOTO – Messina – MOVIDA, controlli serrati dei Carabinieri in centro città

Messina, 27 gennaio Sono andati avanti per tutta la notte i controlli da parte dei Carabinieri di Messina nel cuore della movida messinese. Alcol test ed identificazione, controlli alle autovetture ed ai motocicli, soprattutto nella zona di via La Farina, via Primo Settembre e via Garibaldi. La nostra redazione  ha seguito

FOTO – Messina, viale GIOSTRA: BLITZ ANTI ABUSIVI dei VIGILI URBANI

Messina, 27 gennaio E' scattato alle 5:00 di stamattina il blitz anti abusivi del Corpo della Polizia Municipale davanti ai cancelli dell'area del viale Giostra riservata al mercatino delle Pulci. Centinaia di venditori abusivi di minutaglie ed oggetti usati sono rimasti fuori dai cancelli. La disposizione è partita dal Comune di

Rubate 13 pistole da cassaforte Municipio di Giarre. Erano armi appartenenti a vigili andanti in pensione o deceduti

GIARRE (CATANIA), 26 GEN - Tredici pistole calibro 7.65 e 9ž21 e munizioni appartenenti ad agenti di polizia municipali andati in pensione o deceduti sono state rubate la notte scorsa dal municipio di Giarre. Il furto è stato scoperto stamattina. Le armi erano custodite in una cassaforte che è stata

Toghe criticano linea Salvini, ‘pietà è morta’ Cerimonie anno giudiziario. Ministro replica, invasione di campo

ROMA, 26 GEN - Il tema dei migranti e dei diritti, già emerso tra quelli centrali all'inaugurazione dell'anno giudiziario in Cassazione, è tornato con insistenza nelle cerimonie svoltesi nelle varie corti d'appello in giro per l'Italia: nessun riferimento diretto, ma molti accenti esplicitamente critici sulla linea Salvini, che replica: "E'

Top